Assaggi di Perù a Milano con la Pisco Week

Un classico Pisco Sour

Come tutti i grandi cocktail le sue origini sono incerte. Certo è invece che se cercate il “Pisco Sour” perfetto (e autentico) a Milano, approfittate della Pisco Week dal 28 settembre all’8 ottobre. Ventisei tra i locali più interessanti della città dedicano a questo distillato simbolo del Perù, dei cocktail pensati ad hoc per

Barman all'opera per la Milano Pisco Week

Barman all’opera per la Milano Pisco Week

esaltarlo. Perchè mica esiste solo il ” Sour”, il pisco è un distillato ricco di sfumature e che ben si sposa con diversi abbinamenti. Sfruttando al massimo la sua naturale versatilità, i migliori bartender del capoluogo lombardo daranno quindi libero sfogo alla loro fantasia, personalizzando i drink con miscelazioni sempre diverse. L’iniziativa è realizzata dall’Ufficio Commerciale del Perù in Italia Ocex Milán.

Ecco i locali che partecipano alla rassegna: Eataly, Rebelot del pont, The S sepirit, Monkey Cocktail Bar, Casa Mia, Le Biciclette, Terrazza 12, Café Gorille, Moscow Mule, Ristorante Inkanto, UGO Cocktail Bar, Bulk Mixology Food Bar, Rufus, Living Liqueurs Delights, Ristorante Pisco, Morgante Cocktail & Soul, Ristorante Amor Y Pasion, DRINC. Cocktails & Conversation, Ristorante El Hornero, Twist on Classic, Ristorante Daniel, Terrazza Duomo 21, h club diana, Octavius Bar – The Stage, Ceresio 7 e Ristorante Pacifico.

Tanti i cocktail d’autore da provare, come il “Pisco Art Tonic” ispirato al “Gin Tonic” e il “Notti Magiche”

L'Inca Sour del Bulk

L’Inca Sour del Bulk

dedicato allo stadio San Siro e alla passione per il calcio; o ancora l’Inka Sour di Ivan Patruno, Bartender del Bulk  perparto con 45 ml di Pisco, 20 ml Italicis Rosolio di Bergamotto, 20 ml lime, Albume d’uovo e 15 ml di sciroppo d’acero.

Be first to comment